Traslochi

aprile 10, 2009

Ti rendi conto che ormai sei vecchia quando non sei più tu ad andare a suonare dal vicino per farti ridare la palla finita nel suo giardino, ma sono i bambini dei vicini a venire a citofonare te.

E ti rendi conto che ormai sei vecchia quando i bambini dei vicini che vengono a riprendersi la palla ti danno pure un po’ fastidio.

Si cresce, inesorabilmente. E anche se tu vorresti ignorarlo, sono tutti quelli intorno a te che te lo ricordano. Come per questo blog, che è stato spinto a cambiare casa.

Non è ancora tutto a posto. Devo atttaccare le tende, appendere qualche quadro, comprare qualche cuscino per stare più comodi sul divano, però intanto veniamo a viverci va’.

Giuro che se vi cade la palla da questa parte non ve la buco. Non sono ancora così vecchia.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: