Stamattina mi sono svegliata con alcune idee in testa, nuove regole di vita che ho deciso di fissare. Perché se non le fissi che gusto c’è a infrangerle un pò!?
1. Non cedere mai più alla tentazione di guardare un film con Nicholas Cage, che magari questa volta mi piace… perché tanto non c’è speranza, non mi piace e non mi piace.
2. Quando esco per comprare le scarpe, se al quarto paio che la commessa mi fa provare ancora non ce n’è nessuna che mi convince mollare tutto ed uscire velocemente dal negozio. Altrimenti è scientificamente provato che alla quinta scarpa provata finisco per fare una cavolata e comprarne un modello che poi mi pentirò… (vedi le scarpe Guess che ho comprato un mese fa, che ora, a guardarle bene, fanno sembrare il mio già notevole 41 almeno almeno un 45 e mezzo!)
2.bis – Non comprare più, mai più, scarpe con il tacco, almeno finché non incontrerò qualcuno alto almeno 1 metro e 95, così evito le battutine su quanto sono alta.
3. Evitare i tagli di capelli scalati, che tanto stanno bene solo quando li mette in piega il parrucchiere… Al primo lavaggio casalingo mi ritrovo ciuffi corti che non so gestire.
4. Quando ho in mente di scrivere una cosa in un certo modo buttarla giù così come viene. Poi rileggerla e riflettere. Quello è il mio stile, va bene limarlo, migliorarlo, ma mai censurarlo.
5. Mai, mai e poi mai mangiare ancora salame prima di appuntamenti importati, che basta solo annusarlo e il giorno dopo sarà già spuntato l’immancabile brufolo!